Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito e cookie che rientrano nella responsabilità di terze parti.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso ai cookie di terze parti clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI.

24.10.2019 MAV ACCONTO o SALDO VEGETALI 2019

In arrivo la lettera con la richiesta premi VEGETALI 2019. Da quest'anno la richiesta è unica, uva da vino e altri prodotti sono assieme in quanto non c'è più la contribuzione in quota FEAGA (OCM VINO) ma gira tutto in quota FEASR tramite PSRN. Quindi tutti i prodotti sono finanziati con una unica linea di contribuzione e pertanto la richiesta premi è unica.

Dal 2019 con scadenza 12.11.2019 vi chiediamo l'ACCONTO dei premi formata dalla quota agevolata nella misura del 43% a resa PAI, quota non soggetta a contribuzione (integrativa o non agevolabile) e costi consortili fissi e variabili.

Per le aziende invece che hanno un premio totale composto da quota agevolata, quota integrativa e costi consortili variabili inferiori ai mille euro è stato richiesto il SALDO in soluzione unica con lo sgravio dei costi fissi.

Considerati i tempi concordati con gli organi Ministeriali e con l'enorme lavoro svolto dal Condifesa e dai CAA ad oggi i dati sono già nel sistema formativo nazionale (SIAN) e siamo in linea con la tabella delle scadenze. Si prevede che l'erogazione avverrà entro l'anno simata entro metà dicembre. Nell'anno 2018 su Modena è stato pagato più del 70% dei certificati entro l'anno, quindi si stima, dato che siamo in anticipo sui tempi rispetto all'anno precedente di raggiungere una percentuale superiore al 90% di erogazione entro l'anno. Di conseguenza Condifesa una volta che avete incassato il contributo chiederà il saldo.  

Da quest’anno troverà in allegato alla presente, oltre al MAV, anche un PROSPETTO che riepiloga le coperture che Lei ha sottoscritto nell’annata agricola 2019, per controllare la corretteza dei dati. Troverà la compagnia, il numero del certificato, il prodotto, il comune, la garanzia, i capitali assicurati e il costo totale per singolo certificato. 

Nel 2019 nella provincia di Modena le compagnie RISARCIRANNO danni per circa 15 milioni di Euro.

Le ricordiamo che per incassare il risarcimento 2019 è indispensabile sanare ogni debito attuale e pregresso con il Condifesa

vegetali acconto

vegetali saldo

prospetto